Francesco Pungitore
Francesco Pungitore

Questa pagina è una mia breve digressione sul terreno della creatività, della fantasia, della libertà: è un modo per alimentare il pensiero laterale, intuitivo, un po' fuori dagli schemi. Serve anche questo.... o no?

Afrodite, i volti di Anima

Ho attraversato le lunghe strade dei mondi e adesso sono qui di fronte a te... Anima. Aprimi le porte e fa che io guardi il Sole.

Pensiero creativo

La digital art è un metodo per sprigionare la potenza del pensiero creativo. Su queste basi si sviluppa l'idea di un progetto didattico di integrazione dedicato, principalmente, alle persone con disabilità. Ma non solo. Si può estendere a chiunque abbia, ad esempio, difficoltà comunicative, espressive, di relazione. Non ultimo, può coinvolgere e appassionare davvero tutti, senza limiti e distinzioni. Per digital art possiamo intendere quelle forme d'arte che si ottengono grazie all'utilizzo di strumenti digitali. Alla base di tutto ci sono computer e software specifici, combinati con la sensibilità dell'artista. Per fare digital art servono una immagine digitale originale (fotografica), un pc, un software di fotoritocco. Il pensiero creativo, ovviamente, non ha limiti, ma una traccia di fondo, nella digital art come la intendiamo noi, c'è: redimere la materia, liberarla dall'oscurità, portare alla luce la bellezza multicolore delle forme.A chi è destinata? A tutti ma, principalmente, a chi intende dare potenza al proprio pensiero creativo, superando limiti tecnici, formativi e finanche fisici. Anche e soprattutto chi è diversamente abile, per malattia o incidenti, può intendere e sentire la bellezza. Con una foto, un pc e il programma adatto può manifestarla con l'arte digitale.

Mother

Nessun pensiero va perduto. Alimentiamo, giorno dopo giorno, la nostra anima con i nostri pensieri felici. Porteremo felicità.

Contatto di Anime

Noi viviamo la vita di tutti, anche se in apparenza vi è tra noi separazione. Tutto è uno, secondo l'antico assioma ermetico. Tutto è uno e tutto vive. E il pensiero fa vibrare eguale pensiero.

Prove di studio

Esplosioni di luce

Vedo i corpi come linee di luce. Credo, pertanto, che la fotografia - coniugata con le nuove potenzialità del digitale - possa diventare autentica arte nel momento in cui sia capace di portar fuori, manifestare questo bagliore iridescente che promana dalla vita. In tal senso, si può cogliere l'arte ovunque, astraendo la chiarificazione del bello anche lì dove, superficialmente, non si percepisce nella immediatezza di uno sguardo fugace. Nella luce trova espressione la verità dell'anima, il suo venire all'essere dal nulla. Come Afrodite che deriva il suo splendore dalle profonde e oscure acque primordiali della creazione.

Il bene per il bene

L'armonia della vita e la serenità sono nelle mani di ciascuno. La gioia, il destino, dipendono dalla direzione che si dà ai propri pensieri.

Essere e Pensiero

La scienza ignora la vera dimensione dell'uomo. Noi siamo corpo, anima e spirito. Siamo coscienza e scintilla divina. Ed è proprio la nostra dimensione animica e spirituale che ci consente di operare nell'infinito, dove non esistono limiti di tempo e di spazio. L'uomo è essenzialmente uno spirito, scintilla divina, rivestito da un complesso animico, rivestito a sua volta da un corpo fisico. L'ignoranza dottorale e la presunzione scientista non vedono tutto questo. Non vedono che il pensiero è la più sottile vibrazione dello spirito. Non vedono che il pensiero è una forza, perché è manifestazione divina nell'uomo. All'origine di tutto è sempre il pensiero che ha creato tutto. L'uomo stesso è un pensiero di Dio. Tutto è pensiero, disceso nelle forme della materia. Il pensiero è la più potente energia di cui l'uomo disponga. E' con la potenza del pensiero che noi possiamo affermare la nostra vera libertà. Per mezzo del pensiero noi possiamo prendere contatto con i mondi più elevati. Dal pensiero dipende tutta la nostra vita e il nostro destino.

(Dedicato ad Amadeus Voldben)   

Tredici

Tredici tavole, tredici specchi, per dire ciò che le parole non riescono a spiegare. Anima è tutta la nostra ricchezza, la più grande, enorme, che sia mai esistita. Anima è la scala e la spirale, il labirinto e la clessidra, il fulmine che cade dal cielo e il vento che dona la vita. Non c'è una sola strada, univoca, precisa, inalterabile, che può condurci da lei. La sua stessa sostanza è multiforme, sfuggente. La sua voce è spesso caotica, illogica, ci induce in errore. Tuttavia, basterebbe poco per comprenderne, quantomeno, la natura. Basterebbe la vista. Basterebbe posare lo sguardo, con l'innocenza della prima volta, su lei che si mostra.    

  • Novità editoriali

  • Canale YouTube
  • Essere&Pensiero
Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Francesco Pungitore 88064 Chiaravalle Centrale