Francesco Pungitore
Francesco Pungitore

La saggezza ecologica

Catanzaro - Il progetto culturale “Naturium” nasce in Calabria, nel cuore antico della Magna Graecia, proponendo idee e valori che affondano le proprie radici nel passato più luminoso e fecondo di questa regione. L'ideale di riferimento è la saggezza ecologica, l'ecosofia, la via dell'equilibrio e dell'armonia che il naturalismo dei filosofi presocratici indicava a partire proprio da questi territori, oltre 2.500 anni fa. Equilibrio e armonia dell'anima, del corpo, dello spirito, delle relazioni, del rapporto tra gli uomini e la madre Terra erano i principi ispiratori dell'Orfismo e del Pitagorismo. Principi sempre validi e mai dimenticati. “Naturium” nasce oggi su queste basi, come pensiero e come riflessione. E' un contributo di idee formulato da persone preoccupate per gli impatti ambientali (e sociali) negativi che sta subendo l'intero pianeta. L'annullamento delle biodiversità, la cancellazione delle specie viventi,  la diffusione di pratiche alimentari sbagliate che diventano causa delle cosiddette malattie del benessere (diabete, cancro, Alzheimer), la drammatica distruzione dell'habitat naturale, l'oblio delle identità culturali locali: sono fatti reali ed evidenti che impongono dei cambiamenti fondamentali immediati, nei valori e nelle azioni, da parte di ciascuno di noi. Il modello di sviluppo moderno che ha considerato, negli ultimi secoli, la Terra come semplice materia grezza da consumare all'infinito, si sta rivelando pericoloso e fallimentare. Dunque, dal nostro più antico passato è possibile recuperare una via alternativa di sviluppo, quella che ha come obiettivo la costruzione di una società ecologicamente saggia, armoniosa e che considera il vero benessere, individuale e collettivo, fortemente legato al concetto di sostenibilità. Muovendo da queste premesse, “Naturium” si sviluppa seguendo due principali articolazioni. 
1) C'è, innanzitutto, un importante aspetto imprenditoriale: “Naturium” è il più grande negozio bio “Cibo & Natura” della Calabria. L'ampia e attrezzata sede di Rende (Cs) è il fulcro di una rete che ha un secondo polo di riferimento di grande rilevanza a Montepaone (Cz) e che si completa con un terzo corner distributivo a Satriano (Cz). Recentissima è l'inaugurazione del “Naturium Point” di Roccella Jonica (Rc), nato come affiliazione al marchio. La filosofia dei negozi “Naturium” è ben chiara e si esplica attraverso la ricerca di prodotti accuratamente selezionati per qualità intrinseche, origine, caratteristiche di coltivazione e lavorazione, proprietà nutrizionali. La prima scelta è tutta indirizzata verso il mercato equo e solidale, il mondo della cooperazione, l'agricoltura biologica e biodinamica. Non manca una particolare attenzione per le colture locali, stimolate a rivivificare i metodi naturali, a riscoprire i semi e i frutti autoctoni, a custodire i sapori perduti.
2) Il secondo livello è prettamente culturale. “Naturium”, giocoforza, è, anche e soprattutto, un progetto culturale di ampio respiro che parte dall'alimentazione per dire molto altro. E' bene, infatti, ribadire che anche il cibo ha un impatto ecologico. Le nostre scelte alimentari non sono “neutre”, perché hanno implicazioni di vasta portata delle quali non sempre siamo consapevoli. Ciò che scegliamo di consumare condiziona la sopravvivenza dell’uomo, dell’ambiente, delle culture e la vita stessa dei popoli. Essere consapevoli di ciò, porta ad essere consapevoli anche delle scelte che effettivamente vogliamo adottare, quotidianamente, per portare del cibo sulla nostra tavola, ai fini della salute dell'intero pianeta. L’alimentazione, peraltro, è strettamente correlata con il benessere psico-fisico del singolo individuo, secondo il principio del “nutrirsi bene per sentirsi bene”. Uno stile alimentare corretto costituisce un’efficace tutela per la salute della persona. Il progetto culturale “Naturium” opera, in tal senso, per comunicare stili di vita e comportamenti alimentari in linea con le più avanzate conoscenze scientifiche oggi  disponibili, anche con l’obiettivo di sviluppare percorsi formativi per le future generazioni. 
“Naturium” è un laboratorio aperto, uno spazio di discussione, orientato verso una filosofia del rispetto: rispetto di noi stessi e del mondo in cui viviamo, perché rimanga sano e incontaminato anche per i nostri figli; rispetto della natura e di tutti gli esseri che ne fanno parte. [01.07.2015]

Francesco Pungitore

  • Novità editoriali

  • Canale YouTube
  • Essere&Pensiero
Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Francesco Pungitore 88064 Chiaravalle Centrale