Francesco Pungitore
Francesco Pungitore

approfondimenti

Cos'è la consulenza filosofica?

Il concetto di consulenza filosofica è stato coniato da Gerd B. Achenbach nel 1981, in Germania. Questa particolare forma di filosofia pratica non può essere considerata una alternativa alle psicoterapie, perché non lavora con metodi prestabiliti o su corsie prefabbricate. Essa si offre in termini di azione comunicativa alle persone che sono assillate da domande a cui non riescono a rispondere e di cui non riescono a liberarsi. La consulenza filosofica, pertanto, è essenzialmente un libero dialogo. Non costruisce sistemi, ma mette il pensiero in movimento. E' un parlare senza premeditazione, un'apertura priva di giudizi che non dà consigli ma problematizza. Del resto, la vera filosofia è cultura delle domande, non delle soluzioni. L'aiuto c'è, arriva, non come terapia ovviamente, ma come interazione attiva che ha luogo nel dialogo.

testi consigliati

  • Novità editoriali

  • Canale YouTube
  • Essere&Pensiero
Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Francesco Pungitore 88064 Chiaravalle Centrale